L'incidenza delle norme di Contabilità Pubblica e degli Enti Locali sull'attività degli Avvocati

Istruzioni operative
Acquista subito il corso
Puoi acquistare il corso direttamente dal nostro sito oppure, scarica la Scheda di Adesione e inviala a info@direkta.it

Quanto manca per l'inizio del corso:

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)

Programma

L’intervento formativo si propone di arricchire ed integrare, con un approccio di taglio operativo, il profilo professionale dell’avvocato che si interfaccia con le amministrazioni territoriali, fornendo gli elementi conoscitivi di base della contabilità finanziaria.

L’obiettivo è quello di fornire un valore aggiunto al legale nei rapporti con la P.A., sia essa parte attrice che convenuta.

I CONFERIMENTO ED ESPLETAMENTO DELL’INCARICO DA PARTE DELL’AVVOCATO

  1. La procedura di affidamento dell’incarico di difesa o di consulenza da parte della Pubblica Amministrazione dopo il decreto legislativo n. 50 del 2016
  2. Il contratto d’opera professionale: requisiti di validità e di efficacia; clausole di coordinamento con la normativa di contabilità pubblica armonizzata
  3. Le azioni giudiziarie finalizzate al recupero dei crediti nei confronti della Pubblica Amministrazione – la procedura esecutiva

II ELEMENTI DI CONTABILITA’ PUBBLICA E DEGLI ENTI LOCALI PER GLI AVVOCATI

  1. La riforma della contabilità pubblica (cenni)
  2. Il bilancio di previsione finanziario (principi generali, modalità e termini di approvazione, caratteristiche e struttura, l’esercizio provvisorio e la gestione provvisoria, la funzione autorizzatoria del bilancio)
  3. La gestione del bilancio (il nuovo principio di competenza finanziaria, la gestione delle entrate, la gestione delle spese, l’impegno di spesa e le regole di copertura finanziaria della spesa, regole per l’effettuazione di spese, soggetti competenti: obblighi e responsabilità, la liquidazione delle spese)
  4. La spesa per i legali e il contenzioso dal punto di vista contabile (il conferimento di incarichi a legali esterni, la gestione contabile e finanziaria del contenzioso)
  5. Profili patologici della spesa (i debiti fuori bilancio)
  6. I profili patologici della gestione (la procedura di riequilibrio finanziario pluriennale, il dissesto finanziario)

III RESPONSABILITA’ AMMINISTRATIVA E PROCESSO INNANZI ALLA CORTE DEI CONTI

  1. Elementi costitutivi della responsabilità cd. amministrativa (o erariale);
  2. Fattispecie controverse;
  3. Il nuovo codice del processo contabile;
  4. La fase dell’invito a dedurre;
  5. La citazione in giudizio;
  6. L’istruttoria nel processo innanzi alla Corte dei Conti;
  7. Le sentenze della Corte dei Conti;
  8. rapporti tra controllo e giurisdizione

Dove

Roma, Hotel Nord Nuova Roma

Quando

9 e 10 Marzo 2018

Primo giorno) Dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17
Secondo giorno) Dalle 9 alle 14

Comitato Scientifico

Dott. Francesco Cancilla, già magistrato ordinario, magistrato Corte dei Conti

Costo

In sede e a distanza

€ 750,00 + iva

Acquista il corso

E-Learning

Coloro che non possono raggiungere la sede del corso possono fruire del corso a distanza mediante due modalità:

1° PIATTAFORMA AUDIO - Accesso on line ad un’area riservata della piattaforma FAD dalla quale è possibile effettuare il download dei files audio in formato mp3 e del materiale didattico in formato doc o pdf.

2° PIATTAFORMA VIDEO – Accesso ad un'area riservata su una piattaforma e-learning sulla quale è possibile seguire il corso in streaming. Sulla piattaforma sono garantiti a tutti i partecipanti anche dispense individuate e realizzate dagli stessi Relatori.

Le lezioni sulla piattaforma, disponibili sul sito www.direkta.it., possono essere fruite  sin dal primo giorno lavorativo successivo alla lezione svolta in aula.

Si ricorda che è assolutamente' vietata qualsiasi forma di riproduzione e diffusione non autorizzata della registrazione delle lezioni e delle credenziali per accedere alle stesse che sono di esclusiva proprietà intellettuale della Direkta Srl.

Le violazioni accertate saranno perseguite a norma di legge art. 171-ter legge n. 633/1941 e determineranno l'interruzione immediato del servizio senza alcun preavviso.

Pin It on Pinterest

Share This