Il Decreto di Armonizzazione della normativa nazionale, nuovo schema per l’attuazione del regolamento europeo (GDPR): soggetti designati, poteri del Garante, sanzioni

II Edizione
Per iscriverti compila la Scheda di Adesione e inviala a info@direkta.it

Programma

Prima Giornata

1) Il decreto di armonizzazione al regolamento ue 2016/679 (gdpr): quadro generale delle novita’ e sintetica ricostruzione

2) Riordino tra regolamento Ue 2016/679 e codice privacy:

  • la scelta di abrogare solo parzialmente il codice privacy
  • la portata dell’operazione di riordino e gli esiti attesi

3) Il trattamento dei dati personali effettuati per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri:

  • il concetto di interesse pubblico rilevante
  • cosa e’ considerato interesse pubblico rilevante: finalita’ che vanno dall’accesso ai documenti amministrativi, ad attivita’ sanzionatorie, allo svolgimento di compiti del servizio sanitario nazionale

4) Certificazioni e codici di condotta

  • il sistema delle certificazioni con il regolamento ue 2016/679
  • gdpr e codici di condotta

5) Trattamento dei dati personali nell’ambito del rapporto di lavoro:

  • privacy e rapporto di lavoro tra decreto di armonizzazione e gdpr

6) Il trattamento di dati genetici, biometrici o relativi alla salute:

  • gli orientamenti normativi connessi al decreto di armonizzazione al gdpr
  • le misure di garanzia, i provvedimenti generali e le autorizzazioni in essere nelle materie in questione

7) Il diritto di proporre reclamo all’autorita’ di controllo:

  • cosa prevede il gdpr
  • i limiti al diritto di reclamo previsti dal decreto di armonizzazione
  • eventualita’ di reclamo innanzi all’autorita’ di controllo: le attivita’ del titolare e del responsabile per non farsi cogliere impreparati

Seconda giornata

Sanzioni, nuove fattispecie di reato e poteri del garante

1) Il sistema sanzionatorio e le nuove fattispecie di reato

  • le fattispecie di reato preesistenti: il trattamento illecito dei dati personali, la falsita’ nelle dichiarazioni al garante e interruzione  dei compiti o dell’esercizio dei poteri del garante
  • le nuove fattispecie di reato: comunicazione e diffusione illecita di dati personali riferibili a un rilevante numero di persone e l’acquisizione fraudolenta dei dati personali.

2) L’art. 2 –terdecies  del codice privacy: introduzione del concetto di soggetti designati

3) L’attribuzione di funzioni e compiti a soggetti designati

  • la figura della persona designata e criteri per l’individuazione delle persone autorizzate all’interno del contesto aziendale
  • gli adempimenti esigibili dalla persona autorizzata e le modalità di formalizzazione
  • I rapporti con titolare e responsabile (e dpo)

4) Il risarcimento del danno in tema di privacy:

  • Il risarcimento del danno con il regolamento ue 2016/679
  • Il contenzioso civile originato da provvedimenti del garante a seguito di reclamo del soggetto interessato al trattamento

5) Il garante per la protezione dei dati personali, attività, compiti , ispezioni e sanzioni

  • il ruolo del garante
  • il regime sanzionatorio con il regolamento ue 2016/679

6) il dpo, la pianificazione delle attività necessarie e le best practies per la compliance al regolamento ue 2016/679

  • il sistema di gestione della privacy integrato con i sistemi per la qualita’
  • il richiamo a procedure e buone prassi nel gdpr
  • la relazione tra le procedure/buone prassi e le funzionii incaricate della loro   progettazione, applicazione e sorveglianza
  • la formazione del personale

Dove

Roma, Hotel Nord Nuova Roma, Via G. Amendola, 3.

Milano, Hotel nei pressi della Stazione Centrale

Quando

II Edizione
Roma – 22 e 23 Ottobre 2018
Milano – 26 e 27 Novembre

Comitato Scientifico

Consiglieri di Stato, Avvocati massimi esperti del settore

Costo

Costo in sede e distanza: € 990 + Iva

E-Learning

Coloro che non possono raggiungere la sede del corso possono fruire del corso a distanza mediante due modalità:

1° PIATTAFORMA AUDIO - Accesso on line ad un’area riservata della piattaforma FAD dalla quale è possibile effettuare il download dei files audio in formato mp3 e del materiale didattico in formato doc o pdf.

2° PIATTAFORMA VIDEO – Accesso ad un'area riservata su una piattaforma e-learning sulla quale è possibile seguire il corso in streaming. Sulla piattaforma sono garantiti a tutti i partecipanti anche dispense individuate e realizzate dagli stessi Relatori.

Le lezioni sulla piattaforma, disponibili sul sito www.direkta.it., possono essere fruite  sin dal primo giorno lavorativo successivo alla lezione svolta in aula.

Si ricorda che è assolutamente' vietata qualsiasi forma di riproduzione e diffusione non autorizzata della registrazione delle lezioni e delle credenziali per accedere alle stesse che sono di esclusiva proprietà intellettuale della Direkta Srl.

Le violazioni accertate saranno perseguite a norma di legge art. 171-ter legge n. 633/1941 e determineranno l'interruzione immediato del servizio senza alcun preavviso.

Pin It on Pinterest

Share This