IL NUOVO CODICE DELLA CRISI DI IMPRESA E DELL'INSOLVENZA D.Lgs. n.14/2019

Per iscriverti compila la Scheda di Adesione e inviala a info@direkta.it

Programma

Venerdì 5 Aprile 2019 h. 15.00/20.00

I) PRINCIPI GENERALI  

  • L’ambito di applicazione e le definizioni
  • Gli obblighi e i soggetti che partecipano alla regolazione della crisi e dell’insolvenza
  • I principi di carattere processuale

 

 II) PROCEDURA DI ALLERTA E COMPOSIZIONE DELLA CRISI

  • Gli strumenti di allerta
  • L’organismo di composizione della crisi d’impresa
  • Il procedimento di composizione assistita delle crisi
  • Le misure premiali
  • Le procedure di regolazione della crisi e dell’insolvenza

 

III) PROCEDURE

  • La giurisidizione
  • La competenza
  • L’accesso alle procedure
  • Il procedimento unitario
  • Le misure cautelari e le misure protettive

 

IV) ACCORDI E PROCEDURE DI SOVRAIDEBITAMENTO

  • Gli strumenti negoziali stragiudiziali
  • Gli accordi di ristrutturazione dei debiti dell’imprenditore
  • La ristrutturazione dei debiti del consumatore
  • Il concordato minore

 

V) CONCORDATI

  • I presupposti e l’inizio della procedura
  • Gli organi di amministrazione
  • Gli effetti della presentazione della domanda di concordato preventivo
  • I provvedimenti immediati
  • Il voto
  • L’omologazione del concordato preventivo
  • Il concordato nella liquidazione giudiziale

VI) LIQUIDAZIONE GIUDIZIALE

  • Gli imprenditori individuali e le società
  • I presupposti della liquidazione giudiziale e organi preposti
  • Gli effetti dell’apertura della liquidazione giudiziale
  • Gli effetti della liquidazione giudiziale sugli atti pregiudizievoli ai creditori
  • Gli effetti della liquidazione giudiziale sui rapporti giuridici pendenti

 

VII) ESERCIZIO DELL’IMPRESA E LIQUIDAZIONE DELL’ATTIVO

  • La custodia e l’amministrazione dei beni
  • L’esercizio dell’impresa del debitore
  • L’affitto e la vendita di azienda o di suoi rami
  • La vendita dei beni

 

VIII) ACCERTAMENTO DEL PASSIVO e DEI DIRITTI DEI TERZI SUI BENI COMPRESI DELLA LIQUIDAZIONE GIUDIZIALE. RIPARTIZIONEDELL’ATTIVO e CESSAZIONE DELLA PROCEDURA DI LIQUIDAZIONE.

  • L’accertamento del passivo
  • La ripartizione dell’attivo
  • La cessazione della procedura giudiziale
  • La liquidazione giudiziale e il concordato nella liquidazione giudiziale delle società

 

IX) LIQUIDAZIONE CONTROLLATA DEL SOVRAINDEBITAMENTO ED ESDEBITAZIONE

  • La liquidazione controllata del sovraindebitato
  • La esdebitazione: condizioni e procedimento
  • La esdebitazione del sovraindebitato

 

X) GRUPPI DI IMPRESE E LIQUIDAZIONE COATTA AMMINISTRATIVA

  • La regolazione della crisi o dell’insolvenza del Gruppo
  • La procedura unitaria di liquidazione giudiziale
  • Le procedure di regolazione della crisi o dell’insolvenza concorsuali appartenenti ad un Gruppo
  • Il titolo VII
  • La liquidazione coatta amministrativa
  • Le liquidazioni coatte amministrative speciali
  • Le liquidazioni coatte amministrative ordinarie

 

XI) PRIVILEGI, GARANZIE E MISURE PREMIALI. IMPATTO SUGLIA CCORDI DI RISTRUTTURAZIONEDEI DEBITI E DEI PIANI ATTESTATI.

 

XII) CONCLUSIONI

  • L’impatto della riforma sui ruoli di controllo (Revisori, Sindaci, ecc…) e sull’organizzazione delle imprese

Dove

Roma, Hotel Nord Nuova Roma, Via G. Amendola, 3.

Quando

Da Venerdì 5 Aprile 2019
sessione pomeridiana dalle 15:00 alle 20:00

Comitato Scientifico

Cons. Fabrizio Di Marzio, Consigliere di Cassazione

DOCENTI

Cons. Daniela Cavaliere, magistrato sezione fallimentare;
Avv. Maria Teresa della Cortiglia,
Avvocato, esperta di diritto fallimentare;
Cons. Fabio De Palo,
magistrato sezione fallimentare;
Cons. Fabrizio Di Marzio,
già magistrato sezione fallimentare, Consigliere di Cassazione;
Avv. Giuseppina Ivone,
Avvocato, esperta di diritto fallimentare;
Cons. Lucia Odello,
magistrato sezione fallimentare;
Dott.ssa Marina Scandurra,
esperta di diritto fallimentare.

Costo

Costo in sede e distanza: € 1.350,00 + Iva

Il corso è rateizzabile in tre mensilità

E-Learning

Coloro che non possono raggiungere la sede del corso possono fruire del corso a distanza mediante due modalità:

1° PIATTAFORMA AUDIO - Accesso on line ad un’area riservata della piattaforma FAD dalla quale è possibile effettuare il download dei files audio in formato mp3 e del materiale didattico in formato doc o pdf.

2° PIATTAFORMA VIDEO – Accesso ad un'area riservata su una piattaforma e-learning sulla quale è possibile seguire il corso in streaming. Sulla piattaforma sono garantiti a tutti i partecipanti anche dispense individuate e realizzate dagli stessi Relatori.

Le lezioni sulla piattaforma, disponibili sul sito www.direkta.it., possono essere fruite  sin dal primo giorno lavorativo successivo alla lezione svolta in aula.

Si ricorda che è assolutamente' vietata qualsiasi forma di riproduzione e diffusione non autorizzata della registrazione delle lezioni e delle credenziali per accedere alle stesse che sono di esclusiva proprietà intellettuale della Direkta Srl.

Le violazioni accertate saranno perseguite a norma di legge art. 171-ter legge n. 633/1941 e determineranno l'interruzione immediato del servizio senza alcun preavviso.

Entra in Direkta e ricevi i nostri bonus

Iscriviti per ricevere l'accesso al gruppo Facebook dedicato a te e ricevi sconti esclusivi.

Complimenti ti sei iscritto con successo!

Pin It on Pinterest

Share This