CORSO INTENSIVO DI PERFEZIONAMENTO TEORICO-PRATICO SUL PROCESSO AMMINISTRATIVO

COME SI SCRIVE UNA SENTENZA

Programma

L’iniziativa è rivolta ad avvocati del libero foro, funzionari degli uffici legali di amministrazioni pubbliche e private, giuristi d’impresa e a coloro che devono affrontare il concorso di referendario di TAR.

Essa si pone come obiettivo quello di coniugare l’approfondimento teorico con il metodo sistematico del diritto processuale amministrativo, accompagnando ogni incontro con la indicazione di modalità operative attraverso le quali redigere correttamente un atto processuale nonché una sentenza, proponendo “prove pratiche simulate” allo scopo di fornire indicazioni e suggerimenti immediati in aula, oltre ad assicurare la correzione della sentenza redatta in autonomia dal partecipante nei tempi che verranno indicati.

A richiesta al termine del corso i partecipanti potranno essere sottoposti ad una prova finale con conseguente consegna dell’attestato di merito in caso di superamento positivo della stessa con un punteggio non inferiore a 40/60

PRIMO INCONTRO

Il Codice del processo amministrativo: i principi generali. La giurisdizione amministrativa (criteri di riparto e translatio iudicii). Il regime della competenza. Rimedi giustiziali e giurisdizionali. Il ricorso al Presidente della Repubblica.

PROVA PRATICA (introduzione: metodologia e tecnica redazionale)

SECONDO INCONTRO

Le domande proponibili dinanzi al giudice amministrativo. Caratteristiche degli atti processuali. Le parti del processo (necessarie ed eventuali). Il controinteressato. La tutela degli interessi diffusi nel processo amministrativo.

PROVA PRATICA

TERZO INCONTRO

Il processo dinanzi al Tribunale amministrativo regionale, con attenzione anche alle nuove modalità telematiche. Il principio di sinteticità degli atti. Il ricorso introduttivo, i motivi aggiunti, il ricorso incidentale, l’intervento.

PROVA PRATICA

QUARTO INCONTRO

La tutela cautelare e il giudizio di cognizione. La fase istruttoria e la fase decisionale. La pregiudiziale eurounitaria e la rimessione alla corte costituzionale. Decreti, ordinanze, sentenze definitive e non definitive. La condanna alle spese giudiziali. Il tempo e il processo: sospensione, interruzione, estinzione, perenzione

PROVA PRATICA

QUINTO INCONTRO

Il giudizio di esecuzione: tipologie di ottemperanza, poteri del giudice dell’ottemperanza, nomina e competenze del commissario ad acta, l’incidente di esecuzione.

Il giudizio di risarcimento: la pregiudiziale annullatoria, la responsabilità dell’amministrazione da contatto e da fatto illecito, tempi di proposizione della domanda risarcitoria, metodi e tecniche di liquidazione del danno

Il rito speciale in materia di appalti.

PROVA PRATICA

SESTO INCONTRO

I riti speciali: silenzio ed accesso. Azioni popolari. Giudizi elettorali

L’appello al Consiglio di Stato

Opposizione di terzo e revocazione. Ricorso in Cassazione per motivi di giurisdizione

PROVA PRATICA

 

Dove

Il corso si svolgerà in diretta streaming su piattaforma webex e in differita su piattaforma e-direkta. L’acquisto del corso dà la possibilità di usufruire di entrambe le modalità

Quando

Dal 26 Maggio 2021

Comitato Scientifico

Prof. Avv. Carlo Malinconico. Avvocato, Professore, già CdS
Cons. Stefano Toschei , Consigliere di Stato

Costo

Il corso ha un costo di euro 750,00 + IVA per i nuovi corsisti


Per coloro che frequentano il corso per le Magistrature Superiori  Annuale o Intensivo Corte dei Conti 2021
il costo del corso è di euro 480,00 + IVA

E-Learning

Il corso si svolge, fino al perdurare dello stato di emergenza, unicamente ON LINE attraverso due modalità:

1)  ON LINE in Videoconferenza

2) A DISTANZA  Piattaforma e-Direkta  – Video: Accesso on line ad un’area riservata sulla quale è possibile seguire le video lezioni ed effettuare il download delle dispense.

Le lezioni sulla piattaforma, disponibili sul sito www.e-direkta.it., possono essere fruite  sin dal primo giorno lavorativo successivo alla lezione svolta in aula.

Si ricorda che è assolutamente’ vietata qualsiasi forma di riproduzione e diffusione non autorizzata della registrazione delle lezioni e delle credenziali per accedere alle stesse che sono di esclusiva proprietà intellettuale della Direkta Srl.

Le violazioni accertate saranno perseguite a norma di legge art. 171-ter legge n. 633/1941 e determineranno l’interruzione immediato del servizio senza alcun preavviso.

Pin It on Pinterest

Share This