Anticorruzione e Trasparenza

Aggiornamento del Piano Anticorruzione Ruolo del RPCT

Puoi acquistare il corso direttamente dal nostro sito oppure, compila la Scheda di Adesione online e inviala a info@direkta.it

Programma

1° giornata

Docenti: Consiglieri di Stato

AGGIORNAMENTO DEL PIANO ANTICORRUZIONE ANCHE ALLA LUCE DEI RECENTI ORIENTAMENTI GIURISPRUDENZIALI

Obblighi di pubblicazione: regolamentazione interna, prassi e giurisprudenza
“Amministrazione Trasparente” e la sezione “Trasparenza” del PTPCT
L’articolazione di funzioni e responsabilità connesse ai singoli obblighi di pubblicazione: l’identificazione dei soggetti preposti all’elaborazione, trasmissione, pubblicazione e monitoraggio dei singoli dati/informazioni
Disamina dei principali obblighi di pubblicazione con particolare riferimento a quelli da ultimo introdotti dal D. Lgs. n. 97/2016 (affidamenti, pagamenti dell’amministrazione, patrimonio, etc.)
Il ruolo dell’OIV e dell’OdV in materia di trasparenza, con particolare riferimento alla possibilità di attestare il corretto adempimento degli obblighi di pubblicazione
Il regime sanzionatorio in materia di trasparenza, con particolare riferimento alle sanzioni pecuniarie per l’inadempimento di specifici obblighi di pubblicazione

Accesso civico: regolamentazione interna, prassi e giurisprudenza
Il coinvolgimento degli Uffici dell’Ente nella gestione delle istanze di accesso
La prassi di ANAC e del Dipartimento della Funzione Pubblica
La recente casistica giurisprudenziale
Privacy, trasparenza amministrativa e accesso civico: le indicazioni del Garante Privacy e la posizione assunta da ANAC
Il regime sanzionatorio in materia di accesso civico

Focus: misure di prevenzione specifiche e gestione del conflitto di interessi nell’area di rischio “contratti pubblici”
Le misure di prevenzione individuate dall’ANAC per l’area di rischio “contratti pubblici”
Spunti metodologici per l’aggiornamento del PTPCT 2019 – 2021
Le recenti Linee Guida ANAC sulla individuazione e gestione dei conflitti di interesse nelle procedure di affidamento di contratti pubblici
La disciplina dell’accesso civico di cui all’art. 5 del D. Lgs. n. 33/2013, come riscritta dal D. Lgs. n. 97/2016, e il raffronto con la disciplina dell’accesso secondo il D. Lgs. n. 50/2016
Le sanzioni connesse alla violazione delle norme in tema di pubblicità e gli effetti sulle procedure di gara

Gli ultimi aggiornamenti sulle misure di prevenzione generali alla luce degli indirizzi di ANAC
L’analisi delle principali novità in tema di misure generali e i relativi termini di attuazione:

  • Regolamentazione del conflitto di interessi
  • Codice di comportamento
  • Inconferibilità e incompatibilità
  • Pantouflage/revolving doors
  • Formazione
  • Rotazione ordinaria e straordinaria
  • Sistema disciplinare
  • Monitoraggio e controlli
  • Patti di Integrità

 

Whistleblowing: disciplina e implementazione della procedura interna
Il whistleblower: definizione di “dipendente pubblico” e l’estensione della tutela verso gli ulteriori soggetti in rapporto con l’Ente
Gli illeciti oggetto di segnalazione
Le segnalazioni whistleblowing e gli obblighi di denuncia
La struttura della segnalazione
I destinatari della segnalazione
La regolamentazione e la gestione operativa delle segnalazioni: redigere una procedura compliant
Le tutele e le responsabilità del segnalante
Il Regolamento ANAC sull’esercizio del potere sanzionatorio in materia di tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell’ambito di un rapporto di lavoro di cui all’art. 54-bis del decreto legislativo n. 165/2001

La gestione del rischio: simulazione in aula

 

2° giornata

Docente: Avv. Mariastefania De Rosa (da confermare)
Avvocato e Dottore di Ricerca in Diritto Amministrativo
Esperto della Presidenza del Consiglio dei Ministri
già funzionario giuridico ANAC 

Ruolo del Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza

Ruolo e poteri del RPCT

I poteri di vigilanza e di controllo
L’integrazione con altri sistemi di controllo
La gestione delle segnalazioni di fatti di natura corruttiva
I rapporti tra ANAC e RPCT
Il controllo sugli obblighi di pubblicazione
I requisiti di nomina e permanenza in carica del RPCT
La revoca del RPCT e il procedimento di revoca e procedimento di riesame della revoca


Rapporti tra RPCT e DPO

La posizione del Garante per la protezione dei dati personali
L’obbligo di collaborazione
I Codici di comportamento e la mappatura dei doveri di comportamento
Le finalità
I rapporti con i piani anticorruzione
Le revisione dei codici e aggiornamento del piano 2019-2021

Il Pantouflage
L’incompatibilità successiva
Il divieto di pantouflage
Le sanzioni in caso di violazione
La vigilanza dell’ANAC
I soggetti coinvolti dal divieto
I soggetti che svolgono funzioni autoritative e negoziali

La rotazione
L’adozione della misura di prevenzione
La programmazione, l’organizzazione e la rotazione
La rotazione ordinaria e straordinaria
I ruoli dirigenziali e funzionari
I procedimenti disciplinari

Il ruolo del Responsabile anticorruzione nella gestione del conflitto di interesse reale o potenziale
Il Conflitto di interesse e l’evoluzione della disciplina

Incompatibilità e inconferibilità degli incarichi 

Responsabile anticorruzione e obblighi di denuncia alla Corte dei conti
Gli aspetti soggettivi e oggettivi della denuncia
I tempi e le modalità della denuncia
L’obbligo di evitare l’aggravamento del danno
La tutela del segnalante

Ruolo del responsabile anticorruzione nei procedimenti disciplinari
Potere ispettivo e sanzionatorio dell’ANAC

Dove

Hotel Nord Nuova Roma, Via G. Amendola n.3, Roma

Quando

20 e 21 Gennaio 2020

Docenti

 

Magistrati e professionsti provenienti anche dal mondo istituzionale e accademico

Costo

Aula: 1.150,00 € + Iva
E-learning: 1.150,00 € + Iva

Inviando la scheda di adesione entro il 6 Settembre si avrà diritto a una riduzione del 20% sull’intero costo della partecipazione.

In caso di iscrizioni superiori a 3, per lo stesso ente o azienda, si avrà diritto a una riduzione del 25% sul singolo costo di partecipazione.

E-Learning

Coloro che non possono raggiungere la sede del corso possono fruire del corso a distanza mediante due modalità:

1° PIATTAFORMA AUDIO - Accesso on line ad un’area riservata della piattaforma FAD dalla quale è possibile effettuare il download dei files audio in formato mp3 e del materiale didattico in formato doc o pdf.

2° PIATTAFORMA VIDEO – Accesso ad un'area riservata su una piattaforma e-learning sulla quale è possibile seguire il corso in streaming. Sulla piattaforma sono garantiti a tutti i partecipanti anche dispense individuate e realizzate dagli stessi Relatori.

Le lezioni sulla piattaforma, disponibili sul sito www.direkta.it., possono essere fruite  sin dal primo giorno lavorativo successivo alla lezione svolta in aula.

Si ricorda che è assolutamente' vietata qualsiasi forma di riproduzione e diffusione non autorizzata della registrazione delle lezioni e delle credenziali per accedere alle stesse che sono di esclusiva proprietà intellettuale della Direkta Srl.

Le violazioni accertate saranno perseguite a norma di legge art. 171-ter legge n. 633/1941 e determineranno l'interruzione immediato del servizio senza alcun preavviso.

Pin It on Pinterest

Share This