Corso Intensivo Referendario di Corte dei Conti 2017

Acquista subito il corso

Quanto manca per l'inizio del corso:

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)

Programma

L’Istituto Direkta, leader nel settore della preparazione ai corsi per le Magistrature Corte dei Cont e TAR, con l’ausilio del proprio prestigioso Comitato scientifico, per quest’anno, ha elaborato un percorso formativo INTENSIVO che risponde alle esigenze di coloro che vogliono affrontare le prove del concorso di Referendario di Corte dei conti, bandito in G.U. 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.22 del 21-3-2017, a ventiquattro posti; al contempo risulta valido anche a coloro che operano davanti al Giudice Contabile.

Il corso è strutturato mediante approfondimenti in Contabilità pubblica e processuale contabile, scienza delle finanze, diritto amministrativo sostanziale, diritto civile e commerciale.

L’Istituto utilizza un metodo ormai consolidato che conferisce una preparazione completa e una solida conoscenza dei principi e degli istituti.

Alla conoscenza teorica degli argomenti viene affiancata la capacità di saper impostare le prove pratiche sia di temi che di sentenze; ciò al fine di far acquisire un’attitudine tecnico redazionale.

Le prove di diritto processuale contabile vengono affrontate attraverso la costruzione e lo sviluppo delle stesse direttamente in aula dove viene effettuata la correzione collegiale da parte dei Docenti. Ciò in quanto rappresentano la finalità più ardua e, quindi, ad esse è rivolta una particolare attenzione e un particolare impegno.

Per ciascuna materia possono essere svolte a casa e successivamente corrette, con giudizio personalizzato dal docente, due prove scritte. La correzione (sia di temi che sentenze) avviene con giudizio personalizzato e permette di affinare le proprie capacità redazionali attraverso criteri di completezza, coerenza logica, aggiornamento giurisprudenziale e forma.

Le prove devono essere depositate, inderogabilmente, per la correzione entro quindici giorni dalla data in cui vengono assegnate.

Sono previsti 18 incontri di cinque ore, così suddivisi:

n. 4 incontri in Contabilità pubblica

n. 3 incontri in Processuale Contabile

n. 3 incontri in Diritto Civile

n. 3 incontri in Diritto Commerciale (societario)

n. 3 incontri in Diritto Amministrativo

n. 2 incontri di Politica Economica / Scienze delle Finanze

Le lezioni si svolgeranno una o due volte a settimana al fine di completare gli approfondimenti previsti.

Dove

Roma, Hotel Nord Nuova Roma, Via G. Amendola n.3 (traversa di Via Cavour)

Quando

26 Ottobre 2017

Comitato Scientifico

Cons. Mauro Orefice , Presidente Sezione Corte dei conti Bari

Cons. Stefano Toschei, Consigliere di Stato

Prof. Alberto Petrucci, Ordinario Università Luiss Roma

Dott. Fabrizio Di Marzio, Magistrato di Cassazione

Costo

In Sede: € 1600,00 + Iva

A Distanza: € 1.700,00 + Iva

I pagamenti potranno essere rateizzati fino a quattro mensilità.

Puoi acquistare subito il corso da qui: https://www.direkta.it/prodotto/corso-intensivo-referendario-corte-dei-conti/

E-Learning

Coloro che non possono raggiungere la sede del corso possono fruire del corso a distanza mediante due modalità:

1° PIATTAFORMA AUDIO - Accesso on line ad un’area riservata della piattaforma FAD dalla quale è possibile effettuare il download dei files audio in formato mp3 e del materiale didattico in formato doc o pdf.

2° PIATTAFORMA VIDEO – Accesso ad un'area riservata su una piattaforma e-learning sulla quale è possibile seguire il corso in streaming. Sulla piattaforma sono garantiti a tutti i partecipanti anche dispense individuate e realizzate dagli stessi Relatori.

Le lezioni sulla piattaforma, disponibili sul sito www.direkta.it., possono essere fruite  sin dal primo giorno lavorativo successivo alla lezione svolta in aula.

Si ricorda che è assolutamente' vietata qualsiasi forma di riproduzione e diffusione non autorizzata della registrazione delle lezioni e delle credenziali per accedere alle stesse che sono di esclusiva proprietà intellettuale della Direkta Srl.

Le violazioni accertate saranno perseguite a norma di legge art. 171-ter legge n. 633/1941 e determineranno l'interruzione immediato del servizio senza alcun preavviso.

Pin It on Pinterest

Share This