Direkta Istituto di alta formazione giuridica

In previsione dei nuovi bandi di concorso per Referendario di TAR, Referendario Corte dei Conti e Magistratura Ordinaria, sono in programmazione i nuovi corsi per l'anno accademico 2016/2017

__

Entro Settembre 2016 è prevista la pubblicazione dei risultati delle prove scritte del concorso Referendario Corte dei Conti (G.U n. 101 del 30/12/2014)

CONCORSO A 45 POSTI DI REFERENDARIO DI TAR


26/07/16 - Traccia prova pratica (sentenza)

La traccia proposta conteneva questioni agilmente superabili tenuto conto degli approfondimenti svolti durante tutto il ciclo di interventi di preparazione al concorso, sia in sede ordinaria che intensiva.

In particolare si segnala:

- la gestione del ricorso sul silenzio-diniego in materia di accesso documentale, i termini di deposito e la conversione del rito;
- la questione di giurisdizione in ordine alle prove selettive, anche riservate ad interni per l'accesso a diverse aree;
- la questione del ricorso incidentale paralizzante secondo le ultime indicazioni della giurisprudenza comunitaria e nazionale;
- la questione della legittimazione e dell'interesse ad agire dei ricorrenti e della posizione dei controinteressati ovvero dei cointeressati;
- le questioni di merito che hanno richiamato tematiche affrontate sotto diversi e distinti profili nel corso dell'ultimo anno;
- la puntualizzazione in ordine alla necessità di non procedere ad assorbimenti di motivi nella sentenza redatta per il concorso;
- le puntualizzazioni sulla redazione del paragrafo conclusivo della parte motiva e del dispositivo, con particolare riferimento alla questione sulla ripartizione delle spese di giudizio.

27/07/16 - Traccia di diritto Amministrativo

Giudice Amministrativo e Diritto Privato

Il corso della Direkta e' l'unico che prevede un ciclo di lezioni di diritto civile pubblico , dove vengono spiegati i temi di confine tra il diritto privato e il diritto amministrativo nonche' le tecniche applicative delle norme civilistiche da parte del giudice amministrativo nei vari settori indicati e dove viene fatto adottare tra i libri di testo " Diritto civile pubblico" del prof. G. P. Cirillo

La traccia, di ampio respiro e rispetto alla quale, oltre alla conoscenza approfondita delle tematiche giuridiche suggerite dalla stessa, si presentava necessaria una ottima disponibilità alla organizzazione dell'elaborato con predisposizione di un indice costruito razionalmente per calibrare il numero degli argomenti da affrontare ed il livello di approfondimento di ciascun argomento.

In particolare si segnala tra le molte indicazioni e spunti che emergono dalla traccia:

- il riparto di giurisdizione e la giurisdizione esclusiva in chiave storica e di evoluzione normativa e giurisprudenziale;
- la storica difficoltà di rendere osmotica l'azione della P.A. quando scende sul terreno dei privati nonché quanto deve applicare stilemi e modelli civilistici;
- il tema della disapplicazione e dell'esame delle questioni di diritto privato incidentali e pregiudiziali;
- l'impatto dell'art. 1, comma 1-bis, della legge n. 241/1990, in via generale e, in sede più settoriale, degli artt. 11 e 15 e 12 della medesima legge;
- il tema degli accordi integrativi e sostitutivi e dell'applicazione, in quanto compatibile, delle norme di diritto civile, in relazione con il rinvio esterno al codice di procedura civile operato dall'art. 39 cpa;
- gli accordi nel settore urbanistico ed in materia di espropriazioni;
- la gestione delle concessioni-contratto;
- la fase di esecuzione degli appalti pubblici;
- gli atti attinenti al rapporto di lavoro presso le amministrazioni pubbliche;
- gli accreditamenti ed i rapporti libero professionali con le PA.;
- le sanzioni amministrative, reali e pecuniarie
- il rapporto tra corrispettivi e ingiustificato arricchimento;
- la tutela dei dati personali tra giudice amministrativo e tutela del diritto della personalità.

28/07/16 - Traccia di diritto Tributario

L'accertamento del credito tributario
La traccia richiedeva l'illustrazione delle tematiche afferenti l'accertamento del credito tributario vantato dall’Amministrazione Finanziaria nei confronti del contribuente.
Si tratta di questioni ampiamente affrontate nei cicli di interventi di preparazione al concorso.
I candidati avrebbero potuto affrontare la traccia illustrando:
- la questione della nascita dell'obbligazione tributaria (tesi costitutivista e tesi dichiarativista), evidenziando l'ormai netta prevalenza della tesi dichiarativista;
- i poteri istruttori a disposizione dell’Amministrazione Finanziaria;
- i metodi di accertamento del reddito, rispettivamente, delle persone fisiche e dei soggetti che tengono le scritture contabili;
- le criticità, sopratutto di tipo costituzionale, all’utilizzo di metodi presuntivi (in particolare redditometro e studi di settore) e le soluzioni offerte dal legislatore e dalle giurisprudenza con particolare riferimento al contraddittorio endoprocedimentale.

29/07/16 - Traccia di diritto Civile

L'adempimento dell'obbligazione
La parte introduttiva del tema dovrebbe essere dedicata al concetto di obbligazione e alle due clausole generali che ne contraddistinguono la disciplina: la clausola relazionale della buona fede e la clausola esecutiva della diligenza.

La parte centrale del tema dovrebbe essere dedicata all’adempimento quale esatta esecuzione della prestazione secondo il criterio della diligenza, ulteriormente caratterizzata tale clausola generale per le prestazioni a contenuto professionale.

A tal punto diverrebbe possibile introdurre la classica distinzione tra obbligazioni di mezzi e obbligazioni di risultato.

Nello svolgimento di tale distinzione dovrebbe farsi riferimento alla norma fondamentale di cui all’art. 1218 cod. civ.

Alla ricostruzione storica e sistematica di tale norma prevista avendo per riferimento le prestazioni di dare ma formulata in via generale e dunque con riguardo anche alle prestazioni di fare, dovrebbe seguire l’esposizione della questione assai dibattuta in giurisprudenza circa la responsabilità del debitore tenuto ad eseguire un’obbligazione di mezzi con riguardo all’ipotesi della cosiddetta causa autonoma di inadempimento rimasta ignota.

L'Istituto Direkta resta chiuso per la pausa estiva dall'1 Agosto al 21 Agosto 2016.

Per qualsiasi informazione o prenotazione inviare una mail a info@direkta.it o direktasrl@legalmail.it

Perchè scegliere noi?

Corsi Formazione notai

Elevato livello qualitativo

Tutti i corsi si caratterizzano per l’elevato livello qualitativo delle lezioni.

I docenti sono autorevoli Magistrati Ordinari, Amministrativi, Contabili, Consiglieri di stato, Avvocati dello Stato e Professori Universitari di vasta e qualificata esperienza professionale ù e didattica.

Corsi Formazione neo laureati giurisprudenza

comitato scientifico qualificato

Tutti i percorsi formativi della DIREKTA sono organizzati e garantiti dal comitato scientifico che annovera personalità insigni del mondo Accademico nazionale e della Magistratura.
A Loro sono affidate la verifica delle programmazioni, le direttive didattiche ed organizzative per una impostazione primaria programmatica e metodologica dei corsi.

Comitato Scientifico >

Corsi Formazione avvocati

Risultati tangibili

UDITORI GIUDIZIARI, REFERENDARI DI TAR , REFERENDARI DELLA CORTE DEI CONTI, AVVOCATI, DIRIGENTI AMMINISTRATIVI sono stati fino ad oggi i risultati tangibili, legati alle attività didattiche dell’Istituto.
Segno di qualità e di professionalità del corpo docente della Direkta.

Verifica tu stesso >

ISA Istituto superiore avvocatura

La Direkta Srl, forte dei rilevanti risultati che annualmente consegue attraverso i corsi per la preparazione agli esami di Avvocato, ha inteso elaborare un nuovo compartimento “l'ISTITUTO SUPERIORE DELL'AVVOCATURA (ISA)” che si propone proprio di rispondere a tutte le esigenze formative del settore.

Direkta Srl Piazza Istria, 3 - 00198 Roma Tel. 0686391774
Fax: 0686384920 - info@direkta.it - P.IVA 05626491004

Privacy Policy

Qui troverai una lista di link che possono farti risparmiare molto tempo!

facebook1googleplus1youtube1twitter1linkedin1

facebook1 googleplus1 youtube1 twitter1 linkedin1